TEMA 2017


TURISMO CTG - DA SEMPRE SOSTENIBILE
E' questo il tema dell'anno che Consiglio nazionale del CTG ha scelto per il 2017.
Non a caso. Ma proprio in forza del fatto che l'ONU ha ufficialmente proclamato il 2017 come ANNO INTERNAZIONALE DELTURISMO SOSTENIBILE PER LO SVILUPPO.
E noi, nel momento in cui i riflettori si accendono su questo palcoscenico, non potevamo non entrare in scena. Perchè il turismo che fa il CTG è da sempre sostenibile.
Ma cosa vuol dire Turismo Sostenibile?
Ci rifacciamo alla definizione dell'Organizzazione Mondiale del Turismo per la quale "lo sviluppo del turismo sostenibile soddisfa i bisogni dei turisti e delle regioni ospitanti e allo stesso tempo protegge e migliora le opportunità per il futuro"
Si tratta di una forma di sviluppo che dovrebbe portare alla gestione integrata delle risorse in modo che tutte le necessità, economiche, sociali ed estetiche possano essere soddisfatte mantenendo al tempo stesso l'integrità culturale, i processi ecologici essenziali, la diversità biologica e le condizioni di base per la vita".
Guardando poi alla definizione generale di sviluppo sostenibile, anche lo sviluppo del turismo sostenibile deve fondarsi su tre pilastri e cioè:
   SOSTENIBILITA' SOCIALE, SOSTENIBILITA' AMBIENTALE, SOSTENIBILITA' ECONOMICA
come sancito nell'Agenzia 21 per il settore dei viaggi e del turismo del 1996.
Ciò prevede l'attuazione di soluzioni sostenibili grazie al rispetto di principi di base, quali:
     - il principio di precauzione (e cioè una condotta attenta e rispettosa)
     - la parità tra diverse generazioni e all'interno della stessa generazione
     - il senso di responsabilità per la tutela dell'ambiente e delle risorse naturali per le generazioni future.
Predicato con queste logiche, il settore del turismo garantisce allora un buon vivere, un ben-essere, basandosi essenzialmente sulla bellezza dei paesaggi e sui beni culturali, sugli ecosistemi funzionali, sui servizi e sulle buone attività collegate alle persone, siano esse lavoratori del settore, turisti, residenti locali.
Insomma, tutto quello che il CTG va sostenendo da anni e diffondendo nelle sue diverse azioni e attività, come la stessa immagine scelta per la tessera testimonia direttamente. Il soggetto non è infatti un mero disegno grafico, costruito ad hoc, ma la foto concreta di un'attività svolta da un gruppo CTG in linea con quanto scritto sopra.
A dimostrazione che le cose, noi, le facciamo davvero